Quanto costano al metroquadro i pavimenti in resina industriali?

8
views

Hai deciso di installare un pavimento in resina nella tua azienda: ottima idea, perché offrono durevolezza, sostenibilità, convenienza economica ed estetica. Ma non sai quanto costano al metro quadro i pavimenti in resina industriali: di seguito leggerai alcune informazioni utili sull’argomento, in base alle tipologie, al materiale utilizzato e alla mano d’opera impegnata nella posa.

Cosa sono i pavimenti in resina industriali

All’interno di fabbriche o esercizi commerciali si afferma sempre di più l’uso dei pavimenti in resina industriali, rivestimento adatto sia alle superfici orizzontali sia verticali, che in origine si presenta come una miscela liquida di consistenza viscosa. Essa può essere a due o più componenti: la componente principale è a base di resina epossidica, unita poi a specifici indurenti per ottenere l’essiccazione del rivestimento.

Si ottiene così una superficie rigida che funge anche da protezione. Ben posato e indurito, il pavimento in resina ha una superficie compatta e continua, senza fughe, impenetrabile all’acqua e al fuoco. Sottoposta a trattamento specifico, tale superficie ha un’ottima resistenza chimica, meccanica e all’abrasione, risultando molto durevole.

Esteticamente il pavimento in resina in generale si presenta bianco, nero o colorato, perfettamente piano, lucido, brillante ed omogeneo, bisognoso di una ridotta manutenzione rispetto ai pavimenti in piastrelle, anche a distanza di anni. Essi si adattano bene a ricoprire vecchi pavimenti senza alcun bisogno di demolizioni, così come si possono posare su massetti in calcestruzzo anche armato, laddove l’ambiente sia di nuova costruzione.

pavimenti in resina
Quanto costano al metroquadro i pavimenti in resina industriali

Perché scegliere i pavimenti in resina industriali

La scelta di pavimenti in resina industriali per l’azienda o il negozio rappresenta un notevole risparmio sui costi in termini di  manutenzione. La stessa resina può essere posata sia in ambienti interni di lavoro, sia esterni di stoccaggio, nelle mense aziendali, nelle cucine e nei bagni del personale addetto, perché igienica e resistente a urti e abrasioni, aggiungendo per ogni ambiente il trattamento adatto alla sua funzione.

La resina offre la soluzione ideale  in tutti quegli ambienti dove è frequente il via vai di mezzi carrabili o è necessario un pavimento resistente al fuoco secondo le norme di Legge. Inoltre, un pavimento in resina industriale è sempre pulito, se ha subito il trattamento antimacchia e anti-abrasivo, costituito da uno strato speciale di resina trasparente. In questo caso per detergerlo basteranno solamente acqua o vapore, anche passati frequentemente, vista la notevole resistenza ai cicli di lavaggio e il basso coefficiente di presa di sporco.

Quanto costa la posa dei pavimenti in resina industriali

La posa dei pavimenti in resina industriali richiede la scelta preventiva  dei trattamenti necessari alla superficie dell’ambiente. Essa prevede le seguenti operazioni:

  • Formazione del massetto in calcestruzzo armato, di sottofondo alla resina, perfettamente compianato.
  • Apposizione di un’armatura in fibra di vetro per migliorare la resistenza della resina alla flesso-trazione ed evitare fessurazioni dopo l’essiccamento.
  • Posa della miscela ottenuta dall’unione tra resina epossidica e induritore,  per ottenere una rivestimento a basso spessore applicabile esattamente come una vernice. Con l’aggiunta degli inerti in pietra all’impasto ottenuto in precedenza, si ottiene un rivestimento a spessore, rugoso, che si stende con una spatola dentata a 6mm, fino ad ottenere una superficie regolare. Si passa infine più volte il rullo frangi-bolle per eliminare l’aria in eccesso.
  • Applicazione del trattamento superficiale scelto tra quello:
  1. Impermeabilizzante, adatto agli esterni e ai luoghi in cui può essere versata dell’acqua
  2. Antimacchia e contro le sostanze chimiche, adatto agli ambienti interni di lavoro
  3. Antiurto e abrasioni, adatto alle aree di stoccaggio e movimentazione, carico e scarico

I costi delle varie fasi di posa sono conteggiati a misura o ad ore di lavoro, e riportati nei Tariffari Edili approvati nelle singole Regioni italiane, che il progettista e l’Impresa Edile sono tenuti a utilizzare nel preventivo di spesa.

Può accadere che vengano praticati dei prezzi “a corpo”: la loro convenienza dipende dal rapporto costo/superficie da posare. In ogni caso il tuo progettista dovrà accertarsi che il prezzo a corpo comprenda tutte le fasi necessarie di posa, per non incorrere in spiacevoli sorprese.
pavimenti in resina
La posa dei pavimenti in resina industriali

Quanto costano al metro quadro i pavimenti in resina industriali

Nella tabella seguente riporto a titolo di esempio i costi al metro quadro della posa di un pavimento in resina industriale nelle varie versioni, in base alla funzione degli ambienti di destinazione. Il prezzo si riferisce ad una superficie di almeno 400 mq, esclusa mano d’opera. Per superfici minori il costo cresce, secondo una legge inversamente proporzionale.

Tipo di pavimentazione Destinazione d'uso Costo al mq
Pavimento in resina industriale autolivellante, su massetto esistente, resistente alle basse temperature, agli agenti chimici e fisici. Colorato. Spessore 2 mmInterni (luoghi di lavoro, celle frigorifere)29,54 Euro
Pavimento in resina industriale autolivellante su massetto esistente, resistente all'abrasione, agli acidi e agli oli, colorato. Spessore 2,5mmInterni (luoghi di lavoro)26,8 Euro
Pavimento in resina industriale antisdrucciolo resistente ai raggi UV con inerte a grana media.Interni vetrati 18,65 Euro
Pavimento in resina industriale antisdrucciolo con elevata resistenza al fuoco EN 13501-1, con battericida permanente, resistente all'usura, impermeabile all'acqua. Spessore 2,5mmAmbienti di lavoro interni di intenso passaggio144,75
Pavimento in resina industriale ad alta resistenza meccanica, su massetto esistente resistente all'usura, alla compressione (urti), all'olio, agli acidi e all'acqua, con spessore di 7mmEsterni ed interni anche carrabili40,5 Euro

In conclusione, i pavimenti in resina industriali possono avere costi al metro quadro molto diversi, in base alle caratteristiche di resistenza necessarie e all’estensione; restano comunque molto convenienti dal punto di vista della sostenibilità, e consentono un notevole risparmio anche in termini di tempo.